8 Nonantola – Abbazia dell’ VIII Secolo


Bologna - la statua del Nettuno

Bologna – Escursione breve

Nonantola – Abbazia dell’ VIII Secolo

gufo separatore

Alla ricerca di luoghi insoliti e curiosi.

Per anni sono passato da Nonantola per andare a lavorare. Non potevo mai fermarmi perchè al mattino era troppo presto e la sera troppo tardi. Poi mi sono deciso e un mattino, invece di stare a dormire, sono andato a Nonantola.

Sapevo della sua antichissima Abbazia. Procopio di Cesarea, storico del VI secolo, cita Nonantola nel suo libro “La guerra gotica”.

A quei tempi, siamo intorno al 550 dopo Cristo, Nonantola era una città molto importante, crocevia di strade e di traffico commerciale.

Oggi possiamo ancora ammirare la sua sontuosa abbazia, che si innalza imponente in mezzo al centro abitato. Un centro abitato che conserva ancora tutto il fascino di un villaggio medievale.

Nonantola - Complesso abbaziale

Possiamo percorrere la strada che conduce alla Torre dell’orologio, e quindi immergerci nella piazza del mercato, con le sue logge ad arco.

Con un pizzico di fortuna, si può anche incontrare una gentilissima guida turistica che, con grande fervore, vi illustrerà tutti i luoghi importanti da visitare.

Ma la cosa che più mi ha affascinato è stata la cripta sotto l’abbazia. Ho avuto la fortuna di visitarla in un momento in cui non c’erano visitatori e il fascino di quelle colonne, le immagini di quei capitelli, mi hanno trascinato immediatamente in un passato ormai lontano, un passato con molte ombre e poche luci che ti colpiscono gli occhi, abbagliandoti all’improvviso.

Inoltre, come non rimanere impressionati dagli enormi pilastri che sostengono la navata centrale!

E come riuscire a passare oltre il portale d’ingresso dell’abbazia, senza soffermarsi a guardare l’intreccio di immagini e motivi floreali che ne ornano i lati!

E come non rimanere impressionati dai due leoni che stanno a guardia dell’ingresso dell’abbazia! Quasi ad ammonire il visitatore che si sta per entrare in un luogo sacro, e bisogna spogliarsi di ogni arroganza, svestirsi di ogni simbolo di potere e di ogni titolo onorifico; per indossare l’umile veste del fedele che si approssima alla dimora della divinità, dove ogni pretesa umana si riduce in polvere.

gufo separatore

 

Longitude,Latitude,Name
11.04327730369846,44.67808261705671,”Nonantola – Abbazia VIII Secolo”

Riferimenti

gufo separatore

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...